Se ti stai facendo questa domande: quanto tempo occorre per far crescere una barba lunga?

La risposta é: Non è uguale per tutti, ma ci puoi lavorare sopra!

La maggior responsabilità nell’avere una barba folta e che cresca velocemente è della genetica, per questo il tempo di crescita può variare da pochi mesi a molti anni, in base alla tipologia di barba che vuoi avere.

Capire alcune caratteristiche dei tuoi capelli può servirti anche per capire come si sta comportando la tua barba.

1. Il processo di crescita della barba

Durante la crescita della barba i peli presenti sul tuoi viso attraversano tre diverse fasi chiamate: anagen, catagen e telogen.

La prima fase, l’anagen, è la crescita effettiva della barba e, a seconda del tuo corredo genetico, potrebbe richiedere solo pochi mesi o forse diversi anni per essere completata. Una volta che i peli smetteranno di crescere, si arriverà la fase catagen e la tua barba sarà praticamente in letargo.

L’ultima fase, la telogen, inizia quando ci saranno nuovi peli che vorranno spingere via quelli già presenti.

Durante la fase anagen non tutti i peli cresceranno nella medesima maniera, infatti, alcuni continueranno a crescere mentre altri cadranno prima.

come far crescere barba

2. Determinare la lunghezza della barba

Se non hai passato nessuno prodotto per aiutare la crescita, la tua barba potrebbe crescere fino a 90 centimetri. Anche in questo caso entra in gioco la genetica che determinerà il tipo di barba che avrai.

Il modo più adatto per capire quanto tempo impiegherà la barba per crescere è quello di controllare la caduta dei capelli.

Questo processo non solo ti farà capire con esattezza quanto tempo ci vorrà per far crescere la tua lunga barba, ma potrai renderti conto di quanto lunga sarà in definitiva la tua barba.

Ricorda comunque che non tutti i peli avranno la stessa lunghezza alcuni potranno arrivare a 90 centimetri altri meno.

3. Fattori che influenzano la crescita della barba

Spesso ci si chiede quanto tempo occorra in relazione alla lunghezza voluta. Mente un’altra domanda è cosa devo fare per arrivarci?

Per sapere quali sono le risposte a queste domande devi sapere quali sono i fattori che influenzano la crescita della barba.

Oltre all’aspetto prettamente genetico su cui ovviamente hai 0 controllo, ci sono altri aspetti su cui puoi incidere per accelerare la crescita della barba.

A parte i fattori genetici di cui abbiamo già detto, oltre alla razza e all’età su cui non puoi intervenire. Ci fattori come il tuo stile di vita, l’alimentazione e la cura della barba che sono invece assolutamente sotto il tuo controllo.

4. I fattori genetici

Ormai ti è chiaro che se nella tua famiglia le persone con una barba folta spopolano è molto probabile che anche tu possa avere una barba del genere.

Sulla base del loro corredo cromosomico, alcuni uomini non saranno mai in grado di far crescere una barba folta e altri, addirittura, non avranno affatto la barba. Questo non è un fatto del tutto negativo e ti dico anche perchè.

Sembra buffo da dirsi ma, gli uomini che non riescono a farci crescere la barba, con molta probabilità non soffriranno di calvizie viceversa potresti diventare un calvo con una barba lunga e folta.

I geni influenzano moltissimo la crescita della barba, ma questo cambia da soggetto a soggetto.

I primi peli del viso iniziano a crescere durante la pubertà, ma in base al tuo corredo cromosomico la tua barba spunterà presto o tardi  folta o rada.

Per scoprire di quale categoria fai parte smetti di raderti e pazienta. Attendi qualche mese per capire di che “barba sei fatto” 😀

Alcuni uomini credono che far crescere la barba sia molto più facile che radersi poichè non dovranno più occuparsi di questa pratica quotidiana, in realtà non è così e la cura della barba comporta più tempo che una semplice rasatura.

Ma se il tuo desiderio è avere una barba lunga  tutto il tempo impiegato sarà ben speso!

5. Crescita della barba in adolescenza

L’età è sicuramente un fattore che incide sulla crescita della barba. I primi segni che c’è “vita sul tuo viso” li avrai durante la pubertà e cioè tra i 12  e i 16 anni quando i tuoi livelli di testosterone cresceranno.

Tutto ciò dipende da quando raggiungerai questa fase della crescita per cui è possibile che dovrai aspettare un po più di tempo per vedere la barba sul tuo viso.

Probabilmente la prima cosa che vedrai spuntare saranno i baffi e qualche zona vicina alle guance a macchia di leopardo. Per alcuni però la pubertà potrebbe portare con se fin da subito una barba super folta.

Dopo la pubertà, tra i 18 e i 25 anni, la barba comincerà a crescere in maniera spedita ed in più sarà molto più folta e compatta poichè in questa fase della nostra vita i livelli di testosterone sono più alti.

Se invece sei sfortunato non disperare e sii paziente poichè tra qualche tempo la tua barba sarà sicuramente più folta.

Il pieno potenziale lo raggiungerai tra i 25 e i 35 anni ed è allora che la tua barba sarà pienamente matura e rigogliosa.

Preciso in ogni caso che non possiamo generalizzare e che ogni caso differisce dall’altro.

Clicca sulla foto sotto e leggi di più sulla lozione per la crescita della barba ⬇⬇

6. L’importanza della razza nella crescita della barba

La razza ha sicuramente un’influenza non indifferente sulla crescita della barba. Questa ne determinerà la tipologia oltre che i tempi di crescita.

I caucasici di solito hanno i peli del viso più spessi. Gli afroamericani a volte hanno serie difficoltà a far crescere la barba.

Gli asiatici possono avere la barba ma spesso non è molto folta, e ci sono una serie di motivi per cui ciò accade.

7. Migliora la crescita della barba

Se pensi che la tua barba cresca con la lentezza di un tartaruga puoi aiutarla a diventare più veloce con alcune dritte che ti darò.

Prima cosa: butta il rasoio e smettila di raderti. Per almeno 4 settimane non ti serve. Fa si che la natura faccia il suo corso e toccare in nessun modo la barba.

Non commettere anche tu il classico errore di gioventù che ti porterà inevitabilmente a tagliare più peli del dovuto. Lascia invece che la tua barba cresca superando le varie fasi di cui ti ho detto in precedenza. Resisti altrimenti dovrai attendere nuovamente 4 settimane per essere di nuovo nelle stesse condizioni.

Trascorse le fatidiche 4 settimane è giunto il momento di intervenire per agevolare la crescita di una barba in piena forma. I geni come abbiamo detto sono fondamentali ma puoi sicuramente intervenire su altri fattori.

Uno stile di vita dannoso, lo stress e l’alimentazione incidono negativamente sulla velocità di crescita della barba.

Chi fuma, per esempio, oltre a danneggiare la sua salute in generale lo farò anche con la barba poichè il fumo non consente il pieno sviluppo della stessa. In più influenzando anche la circolazione sanguigna ed appurato che la tua barba necessità di un flusso di sangue adeguato per crescere è facilmente intuibile che le due cose sono in contrasto.

Per cui fai un favore al tuo corpo e butta queste dannate sigarette se vuoi vivere meglio ed avere una barba più in forma.

8. Migliorare la dieta

Una dieta adatta ti consentirà di far crescere la tua barba con più facilità. I cibi sani in luogo di cibi spazzatura aiuteranno la barba a crescere con maggiore vigore permettendoti di farla crescere con più velocità.

Sappi che i migliori alimenti per questo scopo sono quelli ricchi di vitamine in special modo A, B, C ed E. In più puoi integrare con: magnesio, selenio, ferro, zinco, proteine e cibi ad alto contenuto di silicio. Limita l’assunzione di zuccheri raffinati e combinali con una dieta ricca di proteine con pochi grassi farà si che la tua barba cresca con maggiore velocità.

Per citare solo un paio di alimenti ricchi di proteine ​​che possono assicurarti una barba più sana e più bella ti consiglio: pesce, pollo, uova, salmone, bistecche, formaggio, braciole di maiale, tofu, latte, yogurt e altri.

Ricordati inoltre di assumere anche Frutta e Verdura. In special modo: albicocche, mele, fragole, banane, pesche, kiwi, ananas e altri agrumi.

Per quanto concerne le verdure sono ottimi per il tuo scopo avocado, carote, spinaci, broccoli, lattuga, legumi, pomodori, peperoni, asparagi e funghi.

9. Esercizio fisico con regolarità

Oltre alla dieta più corretta ciò che ti può aiutare per far crescere la barba è di fare regolarmente esercizio fisico.

I vantaggi sono innumerevoli a prescindere dall’argomento in oggetto. Con l’esercizio fisico aumenterà il livello di testosterone che, come abbiamo visto, è fondamentale per la crescita della barba.

Allenarti ti aiuterà a prevenire e liberarti dello stress, migliorando anche la crescita della barba. Ridurre lo stress è fondamentale se vuoi far crescere una barba dall’aspetto grandioso. Molti studi hanno confermato che quando sei in uno stato di stress elevato, è possibile che la tua barba cresca più lentamente del normale.

10. Dormire bene

Assicurati di dormire tra le 7 e le 8 ore ogni notte. Si sa che la temperatura corporea scende quando stiamo dormendo.

Una temperatura più bassa porta ad un aumento della circolazione sanguigna che causa una crescita dei capelli più rapida e più intensa durante il ciclo del sonno, e sì, questo vale anche per i peli sul viso.

Dieta, esercizio fisico e sonno sono tre fattori che devi tenere fortemente in considerazione. Se non si dorme e si mangia bene o si fa esercizio regolarmente, la tua barba crescerà più lentamente e questo non lo vuoi.

11. Modella la tua barba

Dopo aver lasciato crescere la barba per 4-6 settimane senza intervenire,puoi iniziare a scolpirla e modellarla.

Anche se sembra un controsenso, tagliare i peli del viso ti può tornare utile per la crescita della barba. Ad un certo punto, sulla tua barba potrebbe comparire doppie punte, o potrebbe aggrovigliarsi. Devi tagliarle così da velocizzare la crescita.

12. Usa i prodotti migliori

barba folta

A prescindere dal tempo che dovrà trascorrere ricorda che incontrerai alcuni problemi sul tuo cammino.

In particolare potrai incorrere in secchezza e prurito. Questa è una fase di transizione per cui resisti. Ti aiuterà sicuramente usare prodotti come oli e balsami che allevieranno questi fastidi.

Un buon olio per barba  blocca il prurito, ma anche un’importante funzione idratante sui peli. E’ inoltre consigliato l’uso di uno shampoo per barba specifico che ha enormi vantaggi rispetto ad uno shampoo classico per capelli che è dannoso sulla barba.

13. I sieri, le vitamine e le lozioni per la crescita della barba funzionano?

I sieri e le lozioni studiati appositamente per rinfoltire e far crescere la barba, come la Lipogaina, sono trattamenti efficaci per peli sottili, che ti danno una barba più folta aumentando il flusso di sangue ai follicoli piliferi.

Se una dieta più sana, l’esercizio, un migliore stile non hanno funzionato, forse dovresti iniziare a pensare di assumere integratori per la barba.

Consulta sempre un medico di prima di prendere qualunque decisione.

15. Conclusioni

Tornando alla domanda iniziale, il tempo necessario per far crescere la tua barba folta e lunga è influenzato dai tuoi geni, dalla tua dieta e dalla tua salute fisica generale.

Migliorare la tua salute generale insieme all’assunzione di pillole per la crescita o prodotti per la barba può aiutare ad aumentare il tasso di velocità in cui i follicoli dei peli permettono agli stessi di crescere.

Facebook Comments